Guida alla scelta del cappotto termico, le soluzioni adatte in base al supporto

Come scegliere il cappotto termico più adatto alle tue esigenze? Come capire quale cappotto termico scegliere tra le tante varianti disponibili?

In termini di riduzione degli sprechi energetici e della riqualificazione energetica è uno degli strumenti più efficaci per raggiungere gli obiettivi di efficientamento energetico previsti dalle normative europee. Il cappotto è sicuro: viene installato in Europa da oltre 50 anni, non è un sistema sperimentale e, se correttamente posato, garantisce prestazioni eccellenti e durevoli.

Settef ha preparato una guida alla scelta del cappotto termico che vi guiderà verso la soluzione più adatta in base al supporto e alle caratteristiche dell’edificio.

Aspetti da considerare nella scelta del cappotto termico

Il cappotto termico esterno è un sistema composto da diversi componenti e materiali: collanti e rasanti, taselli, materiale isolante, reti, accessori e il rivestimento.

componenti principali del sistema a cappotto esterno

I componenti del sistema svolgono un ruolo fondamentale dal punto di vista economico, ambientale e del comfort abitativo e la loro scelta dipende da diversi fattori come ad esempio:

  1. Supporto Strutturale: La natura del supporto su cui il sistema sarà installato (calcestruzzo, edifici in legno, edifici già isolati) è determinante nella selezione dei componenti.
  2. Spazio Disponibile: La disponibilità di spazio gioca un ruolo fondamentale nella scelta del materiale isolante, influenzando direttamente lo spessore del materiale selezionato.
  3. Affidabilità e Prestazioni: La certificazione ETA dei sistemi a cappotto, ottenuta attraverso rigorosi test, garantisce standard elevati di qualità e prestazioni. La scelta di componenti certificati può contribuire a assicurare una maggiore affidabilità nel tempo.
  4. Condizioni Climatiche: Le condizioni climatiche della zona in cui si trova l’edificio hanno un impatto significativo sulla scelta dell’isolante. Materiali adeguati alle specifiche condizioni climatiche possono ottimizzare l’efficienza del sistema.
  5. Facilità di Manutenzione: La facilità di manutenzione è un aspetto importante da considerare. Materiali e componenti più resistenti richiedono generalmente meno manutenzione nel tempo, contribuendo a preservare le prestazioni del sistema a lungo termine.

Scopri la gamma di sistemi a cappotto Thermophon di Settef, sistemi progettati per ogni esigenza.

Ogni strato del sistema di isolamento termico a cappotto assolve ad una funzione ben precisa e soltanto la corretta progettazione e posa ne assicura l’efficacia e la resistenza nel tempo.

La scelta del materiale isolante per il cappotto termico

Nella scelta del cappotto termico i pannelli di materiale isolante assolvono la funzione di migliorare la prestazione termica dell’edificio, riducendone le dispersioni energetiche. La scelta del materiale isolante da impiegare è alla base della buona riuscita di ciascun progetto, sia per edifici di nuova costruzione, sia nel caso di ristrutturazioni.

I principali elementi che incidono sulla scelta del tipo di pannello isolante:

  • conducibilità termica;
  • resistenza al passaggio del vapore;
  • stabilità dimensionale;
  • resistenza al fuoco;
  • assorbimento d’acqua;
  • fono assorbenza.

Settef mette a disposizione un’ampia gamma di pannelli isolanti, Scopri di più!

Materiali dei pannelli isolanti:

  • polistirene espanso sinterizzato (EPS bianco);
  • Polistirene espanso sinterizzato con grafite (EPS grigio);
  • Polistirene espanso sinterizzato con grafite ottenuto da materie
  • Prime rinnovabili (EPS grigio Eco Green);
  • Pannello espanso sinterizzato da zoccolatura
  • Pannello espanso sinterizzato detensionato
  • Lana di roccia;
  • Sughero;
  • Fibra di legno;
  • PIR;
  • Resina fenolica;
  • Aeropan.

Nell’ambito della progettazione di abitazioni a basso consumo energetico la conducibilità termica ha un ruolo fondamentale: la scelta di materiali a bassa conducibilità termica permette di raggiungere un elevato isolamento termico dell’edificio, consentendo un basso consumo di energia per mantenere la temperatura interna.

La scelta della rasatura per i cappotti termici

La scelta della rasatura armata e della finitura per il cappotto termico

Lo strato di rasatura armata assolve principalmente la funzione di assicurare resistenza meccanica contro gli urti sulla superficie esterna:

  • Assorbe la quasi totalità delle tensioni del materiale isolante generate dalle escursioni termiche
  • Evita la formazioni di fessurazioni e crepe nello strato di finitura
  • Permette di avere una base solida sulla quale applicare correttamente il rivestimento di finitura

La resistenza meccanica dell’intonaco è conferita dalla rete in fibra di vetro con appretto resistente agli alcali. L’utilizzo della rete permette di distribuire uniformemente le sollecitazioni meccaniche derivanti dalla dilatazione termica del materiale isolante.

Lo strato di finitura ha la funzione di proteggere il sistema a cappotto dall’azione degli agenti atmosferici e dare carattere alla facciata dell’edificio dal punto di vista estetico. A seconda delle esigenze progettuali possiamo scegliere tra finiture acriliche, silossaniche e ai silicati.

Scopri le finiture Settef, prestazioni e durata in ogni condizione climatica e ambientale

Sistemi a cappotto termico Sostenibile – Thermophon Eco Green

Se sei alla ricerca di un sistema a cappotto termico sostenibile, a basso impatto ambientale, Thermophon Eco Green di Settef certificato ETA è il sistema a cappotto in grado di ridurre in maniera significativa le emissioni di anidride carbonica.

L’innovativo pannello isolante Thermophon Grigio Eco Green derivato interamente da fonti rinnovabili, prodotto secondo il metodo Biomass Balance by BASF e certificato A+ secondo lo schema ReMade in Italy®.

Pannello 100% riciclato e riciclabile

Totalmente riciclabile ovvero è idoneo ad essere riutilizzato nella produzione di nuovi pannelli o altri materiali.

Certificato in classe A+ secondo lo schema ReMade in Italy® da Bureau Veritas ovvero come prodotto isolante contenente fino al 100% di riciclato, e quindi conforme ai requisiti CAM.

-42% di Emissioni di CO2

È il risultato della produzione della materia prima di Thermophon Grigio Eco Green. Rispetto al

tradizionale Neopor, le emissioni di CO2 sono ridotte del 42%. Le caratteristiche di isolamento e la sua durata pressoché eterna garantiscono una notevole riduzione delle emissioni dovute al riscaldamento e raffrescamento degli involucri edilizi.

Alte prestazioni

Thermophon Grigio Eco Green mantiene le ottime qualità e proprietà tecniche e prestazionali del pannello tradizionale Thermophon Grigio: eccellente conducibilità termica, idrorepellenza, facilità di posa, ottimo rapporto benefici/costi

Quale cappotto termico Thermophon scegliere in base alla tipologia di supporto

Settef è tra le prime aziende nel mercato italiano a presentare la soluzione di sistema di isolamento termico a cappotto.

Con più di 50 anni di esperienza nella realizzazioni di sistemi a cappotto Settef offre un insieme di sistemi adatti per ogni esigenza, dagli edifici nuovi o da ristrutturare fino a costruzioni in legno oppure con cappotti termici preesistenti

Cappotti termici per edifici esistenti oppure nuovi.

Sistemi a cappotto termico Thermophon adatti per l’utilizzo su edifici già esistenti e di nuova costruzione:

Thermophon PSistema a cappotto con pannelli in EPS e collante/rasante in pasta

Thermophon PVSistema a cappotto con pannelli in EPS e collante/rasante minerale in polvere

Thermophon PV Eco GreenSistema a cappotto sostenibile con pannelli in EPS Thermohon Grigio Eco Green

Thermophon ExpressSistema di isolamento termico a cappotto resistente a grandine e urti con pannelli in EPS

Thermophon MineralSistema a cappotto con pannelli in lana di roccia

Thermophon NaturalSistema a cappotto con pannelli in sughero

Thermophon HTSistema a cappotto con pannelli in PIR

Thermophon Phenolic Sistema di isolamento termico a cappotto con pannelli isolanti in resina fenolica

Thermophon AeroSistema di isolamento termico a cappotto con pannelli isolanti in aerogel

Thermophon GroundSistema di isolamento termico a cappotto per superfici a contatto con il suolo

cappotto termico per edifici esistenti e nuovi

Cappotti termici per edifici in legno

Sistemi a cappotto termico Thermophon adatti per l’utilizzo su edifici in legno:

Thermophon PWSistema a cappotto con pannelliin EPS specifico per supporti in legno

Thermophon WFSistema a cappotto con pannelli in fibra di legno

sistemi a cappotto termico per edifici in legno

Cappotti termici per doppio isolamento o per edifici con cappotto preesistente

Sistemi a cappotto termico Thermophon adatti per raddoppiare il cappotto termico oppure per edifici con un cappotto già installato:

Thermophon K2Sistema a cappotto con pannelli in EPS specifico per interventi su cappotti esistenti

sistemi a cappotto per cappotti esistenti

La scelta del cappotto termico esterno per edifici è una decisione cruciale che richiede una valutazione attenta di molteplici fattori. Dai diversi tipi di isolanti disponibili ai vantaggi dei cappotti certificati ETA, la pianificazione accurata è essenziale per garantire il successo del progetto.

Considerare le esigenze specifiche del progetto, le normative locali e il budget disponibile è fondamentale per garantire la selezione del sistema di cappotto termico esterno più adatto.

Contattaci, il team professionale di tecnici Settef è a vostra disposizione e vi guiderà alla scelta del cappotto termico più adatto alle vostre esigenze.

Condividi il post

Altre Soluzioni

pitture elastomeriche per facciate fessure
Facciata

Sistema elastomerico Elastoset

Settef propone una gamma di finiture elastomeriche a base di resine silossaniche: Elastoset Le pitture elastomeriche Settef