pittura acrilsilossanica

Pittura acrilsilossanica: equilibrio per ogni esigenza

La pittura acrilsilossanica, definita anche pittura polisilossanica, è una tipologia di finitura per esterni composta sia da resina silossanica sia da resina di tipo sintetico.

Pittura acrilsilossanica: una definizione

La pittura acrilsilossanica rappresenta la soluzione intermedia tra la pittura silossanica pura e la pittura acrilica. Con queste ultime, infatti, questo genere di tinteggiatura presenta delle caratteristiche in comune. Una soluzione, per definirsi acrilsilossanica, deve necessariamente contenere una quantità minore del 40% di resina silossanica.

Pittura acrilsilossanica: le caratteristiche fondamentali

La pittura acrilsilossanica è un “giusto compromesso” rispetto all’acrilico puro o al silossanico puro, soluzioni con le quali condivide dei tratti distintivi in comune:

  • Ottimo livello di traspirabilità;
  • Notevole permeabilità all’anidride carbonica e al vapore acqueo, fanno sì che l’umidità che si forma nelle murature evapori esternamente. Non genera quindi situazioni deleterie per le facciate, come la condensazione dell’acqua o il rigonfiamento degli intonaci;
  • Proprietà idrorepellenti: impedisce all’acqua piovana di penetrare all’interno, vanificando la formazione di batteri o muffa, che danneggiano gli esterni;
  • Economicità,  non presenta infatti costi particolarmente eccessivi;
  • È adatta a facciate di alta qualità, ben si presta al rivestimento di esterni raffinati dal punto di vista estetico;
  • Protezione contro gli agenti atmosferici: piogge acide, gelo, sbalzi di temperatura sono sempre in agguato. Questa pittura protegge le facciate da ogni evenienza climatica che potrebbe degradare a medio-lungo termine la qualità degli esterni;
  • Protezione dallo sporco, la pittura acrilsilossanica è in grado di mantenere impeccabili le facciate dalla polvere.

Pittura acrilsilossanica: motivazioni sulla scelta

Le tipologie di finitura per esterni, come ben sappiamo, sono molteplici. Perché propendere per una soluzione intermedia come la vernice acrilsilossanica, invece di una finitura acrilica o silossanica pura? Spieghiamo i punti di forza che permettono agli addetti ai lavori di scegliere questa soluzione.

La pittura acrilsilossanica rappresenta il sistema ideale per chi deve compiere interventi di una certa importanza su abitazioni o edifici di nuova costruzione oppure in fase di ristrutturazione. La pittura acrilsilossanica è una soluzione caratterizzata da un altro grado di flessibilità oltre che di semplicità nell’applicazione.

La pittura acrilsilossanica si può applicare con buoni risultati ad attività di finitura e rivestimento di esterni di diverso genere, sia a murature recenti che a quelle più datate. L’eccellente natura permeabile di questo tipo di pittura, in grado di opporre efficace resistenza a piogge, geli e ondate di calore e a possibili infiltrazioni di acqua, è certamente un plus da tenere in considerazione.

Un altro tratto distintivo è la capacità di ritenzione della polvere e degli elementi che creano sporcano o rovinano la facciata.

Pittura acrilsilossanica: la gamma Settef

Settef dispone di una vasta gamma di finiture per la facciata. Tra le soluzioni per la pittura acrilsilossanica, annoveriamo la linea Silacryl, composta da 3 referenze ad alto potere riempitivo:

  • la Silacryl 3D Plus, composta da microsfere di vetro, si distingue per la sua polivenza d’impiego;
  • la Silacryl QS, a base di quarzo, ha un’ottima idrorepellenza e notevole traspirabilità;
  • la Silacryl Paint, a base di quarzo, ha un elevato potere coprente e protegge da alghe e funghi.

Sei interessato alle soluzioni Settef?

Se necessiti di un supporto per decidere la finitura per esterni più adatta alle tue esigenze, richiedi una consulenza tecnica e gratuita ai nostri esperti. Siamo molto sensibili alla formazione specialistica, non a caso teniamo frequentemente dei percorsi di training in aula, come i corsi Settef del Progetto CromoCampus, oppure a distanza, come l’ultimo webinar sul nostro canale YouTube, in cui ci siamo proposti di illustrare i criteri di scelta delle soluzioni Settef più adatte alle singole esigenze, in modo tale da orientare meglio gli addetti ai lavori.

pittura acrilsilossanica

Condividi! Share on LinkedInShare on Facebook

Richiedi informazioni

Privacy Policy | Note Legali | Termini e Condizioni – © 2015 Cromology Italia Spa – P.IVA 07684621001